Skip to content

Articolo (Italiano)

Posted in Articles

1 Il 21 febbraio 1979, viene assegnato ai più alti leader dell’Unione Sovietica la relazione ultra-segreta “riguardante i difetti della costruzione del Stazione Nucleare di Chernobyl “. Oltre a questo documento travolgente, il contesto storico di questa nota dovrebbe essere ripreso brevemente e illuminare il luogo del suo autore, Yuri Andropov, nei regimi di potere dell’Unione in quel momento.

‘alta gerarchia inizia a diventare consapevole del L’indebolimento del sistema che controlla e lo ha indossato, ma tutti i personaggi che assumerà il cambiamento non sono ancora sulla facciata del palcoscenico. Così, il 27 luglio 1978, l’oscurato Kulakov, responsabile dell’agricoltura, è morto alla vigilia del raccolto. Questo è un aneddoto, ma sarà necessario attendere fino al 27 novembre per il comitato centrale di concordare la persona del successore, un certo Mikhail Gorbachev, per occupare questo importante post, ma particolarmente tecnico. Allo stesso tempo, alcuni nomi appaiono in primo piano come quelli di Chernenko e Chevernadzé. Breznev è alla cresta del suo potere, ma uomini potenti che incarnano il passato sono ancora lì, come Souisov e Kossyguine.

3 Agitazione sociale e politica riprende nelle Marche dell’Impero, come in Polonia. Le riforme economiche sono necessarie nell’industria e nell’agricoltura, nonché una riorientazione in declino degli investimenti a favore del complesso militare-industriale, investimenti che esauriscono le risorse dell’Unione nel duello con gli Stati Uniti. Spostando il sistema, ma con uomini sicuri, per mantenere meglio il controllo. Questa è la sfida. Ma come affrontarlo in un impero alle statistiche e archivi truccati da una burocrazia al “fronte di manzo” e in cui gli uomini del peggior passato sono ancora potenti, come Kossyguine, che verrà espulso solo nel 1980? / P>

4 È in questo contesto di dondolo politico che possiamo cogliere l’eminente ruolo di Yuri Andropov. Questo è un uomo esperto. Ambasciatore ad Ungheria Nel 1954, ha, in questo paese, due anni dopo, ha partecipato alla creazione di Janos Kadar, per evitare il peggio. Nel 1962, è responsabile della responsabilità ad alto rischio di relazioni con i paesi socialisti; Poi nel 1967 fu nominato presidente del KGB con una lettera di missione per riformare questo apparato di controllo della polizia per posizionarlo sotto il totale del controllo del potere politico. Andropov pone una condizione: essere promossa al Politburo. Membro pieno della cima della Gerarchia Dal 1973, è, all’età di 65 anni, decorata con l’ordine della rivoluzione. Riceve tale occasione l’unzione di Leonid Brejnev, sotto forma di un discorso particolarmente laudativo. Al momento della pubblicazione di questo rapporto segreto, Androopov è il brillante secondo di Breznev. La nota del 21 febbraio 21 deve quindi essere intesa come un colpo di setonce per quanto riguarda i più conservativi, come una delle mostre che educano il processo di otto chiuso dello stato dilapidato dell’Unione, all’interno del primo cerchio di potere, nel massimo Opacità totale. Siamo ancora anni luce da Glasnost, della politica di trasparenza. Questo primo cerchio non attira alcuna conclusione, né alcuna decisione pratica della travolgente relazione che conosce e che comunque annuncia ai prossimi disastri! Apolisi della cecità e della paralisi di un dispositivo che nulla può salvare dalla debacle generale.

5youri Andropov, uomo di questo dispositivo, comunista incorruttibile, è l’unico forse al periodo in grado di guidare l’inizio di cambiamento che è necessario negli occhi dei più lucidi senza mettere a repentaglio il sistema stesso. La Pravda del 23 aprile 1982 pubblica la totalità di un discorso firmato Andropov, in occasione del 112 ° anniversario della nascita di Lenin. Il seguente estratto sta rivelando le intenzioni del regime e l’interpretazione è semplice: “I sovietici hanno una rabbia legittima prima della deviazione di fondi, corruzione, lentezza burocratica, il modo casual che le persone vengono trattate e altre. Forme di comportamento antisociale. non importa se questi fenomeni provengono dal passato o meno, o se vengono importati dall’estero o se costituiscono un effetto collaterale dannoso per il nostro sviluppo. Finché sono per noi un ostacolo che è un dovere di qualsiasi comunista, di Ogni cittadino, per uscire becco e chiodi per combatterli “.

6Questo Andropoc arriva al potere, è troppo tardi. Troppo tardi, comunque; Troppo tardi per raddrizzare una compagnia perdizionale.Deve davvero cogliere questo doppio paradosso: da un lato, la coscienza è stata esclusa al più alto livello della necessità di un cambiamento; D’altra parte, per quello stesso, la lotta contro il cambio di direzione paralizzata qualsiasi capacità di cambiamento e auto-predefinita. Questa situazione paralizzante è stata aggravata da potenti motivi sistemici: la diluizione della capacità di azione in un potere indeterminato di responsabilità e del peso dell’ideologia del progresso. In questi leader, in effetti, qualsiasi domanda di flagship della scienza e della tecnologia, come la centrale di Chernobyl Nuclear, sarebbe stata la stupro di un tabù ed era altrettanto impensabile come sarebbe ad esempio. Rinuncia alla credenza nella Santissima Trinità all’interno della gerarchia del Vaticano. Il 26 aprile 1986, la tragedia di Chernobyl porterà un colpo decisivo a questo sistema sociale e politico totalmente dilapidato che era l’Unione Sovietica. Questa tragedia non era il semplice risultato sfortunato di una congiunzione di errori umani. Ma la più grande tragedia della storia dell’industria civile suonava la gavezza di un sistema di cui abbiamo già letto tutto lo stigma nel rapporto segreto presentato dal presidente di KGB Yuri Andropov. Ma il 21 febbraio 1979, probabilmente era già troppo tardi: troppo tardi per disinnescare questa bomba di ritardo. Più tardi troppo tardi per influenzare il corso di eventi attraverso la storia di un popolo! Troppo tardi alcuni anni dopo per Mikhail Gorbachev stesso, che era riuscito ad Andropov, quando lanciò al tempo di Chernobyl, le campagne di Glasnost e Peresroika!
Il divario tra il tono della relazione segretaria del Comitato di sicurezza statale e La grandezza della tragedia di Chernobyl si rompe quando si legge ciò che ha scritto, dopo una generazione, Svetlana Alexievitch. Ci ricorda che oggi, il riflesso di Chernobyl non è stato portato alla fine: “il riflesso siamo andati troppo lontano, che ci siamo avvicinati a un confine dell’orrore che n. È più commensurabile con il tempo umano. E ci sorge in nuove condizioni il Problema della responsabilità collettiva, una responsabilità personale … La natura complessiva di questo disastro si manifesta nella totale distruzione del mondo umano organizzato secondo le leggi antiche “.

comitato di sicurezza dello stato (KGB )
Attenzione dell’attenzione del Comitato Centrale del Partito Comunista dell’Unione Sovietica
21 febbraio 1979
Menzione: Top Secret
Relazione sui difetti della costruzione della stazione nucleare di Chernobyl.
Secondo i dati disponibili per il KGB su determinate trame della costruzione del secondo edificio della stazione nucleare di Chernobyl, possiamo vedere diversi errori tecnici tra cui i trasferimenti Stioni di tecnologia di costruzione e assemblaggio, che possono portare a danni e incidenti.
Le colonne del telaio della macchina della macchina sono montate con un gap di 100 mm rispetto ai piani. Tra le colonne, in alcuni punti, mancano collegamenti orizzontali. I pannelli a muro sono montati con uno spazio fino a 150 mm. Le lastre sono state posate nel non conformità con i piani di monitoraggio tecnico, gli spazi vuoti sotto le gru e i vassoi dei freni hanno variazioni fino a 100 mm e in luoghi sono in modo anomalo in modo anomalo più di 8 gradi.> Il vice direttore del comitato di costruzione, signor . Gora, ha dato l’ordine di rifare una nuova fusione di fondazione perché in diversi posti di essi la stessa idrossidazione verticale è stata danneggiata. Anomalie di questo tipo sono state osservate in altri pacchi di costruzione. Il signor Gora e il signor Mattuef, responsabili del sito, erano perfettamente informati. I difetti dei sistemi idroidi possono portare alla penetrazione inquinante delle acque sotterranee sotto la costruzione della stazione e la loro propagazione nucleare in natura.
La gestione del comitato di costruzione non paga abbastanza attenzione alle strutture che lavorano per il sito, la qualità della fornitura di questi Le strutture dipendono dalla qualità della costruzione. La pianta che fornisce lavori concreti irregolari e la sua produzione è di scarsa qualità. Durante il casting del pesante massetto di cemento c’erano interruzioni nella posa di cemento, che ha portato a crateri e stratificazione nella fondazione. Le strade di accesso alla stazione di Chernobyl sono in cattive condizioni, o addirittura impraticabili.
La costruzione della terza riga di altezza è in ritardo che può causare un uso limitato della potenza del secondo reattore.A causa della mancanza di controllo sull’osservazione delle istruzioni di sicurezza durante i tre trimestri del 1978, 170 persone avevano incidenti di lavoro. Ed perdite economiche sono nell’ordine di 3366 giorni di lavoro.
Il KGB della Repubblica dell’Ucraina ha informato il Comitato Centrale del Partito Comunista dell’Ucraina di tutti i suddetti reati citati.> Questa lettera è per informazioni.
È firmata dal signor Yuri Andropov, presidente di KGB.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *