Skip to content

Brucia

Posted in Articles

Descrizione

Bruciature sono lesioni che influenzano principalmente la pelle e i tessuti del corpo. La pelle, che è il più grande organo del corpo, garantisce la regolazione della temperatura corporea, impedisce l’evaporazione dei liquidi organici e svolge un ruolo di barriera contro le infezioni.

Danni cutanei causati. Da una bruciatura può essere minore o costituire un’emergenza che minaccia la vita, a seconda dell’intensità del calore, della superficie della pelle interessata e della durata dell’esposizione.

Cause

Le ustioni sono generalmente causate da Vari fattori ambientali:

  • La maggior parte delle ustioni sono bruciature a fiamma, poiché sono causate dal fuoco. Il contatto con una fiamma può portare alla lesione diretta della pelle e del tessuto.
  • Quando la pelle entra in contatto con un liquido caldo, è scottato. Il liquido è spesso e più il contatto con la pelle è prolungato, maggiore è la bruciatura.
  • Le lesioni cutanee causate da un oggetto caldo sono chiamate ustioni per contatto. In tali casi, la bruciatura è generalmente confinata alla parte della pelle che ha toccato l’oggetto caldo. Questo tipo di ustione può in particolare essere causato da una sigaretta, un ferro o una casa.
  • Sunburn sono lesioni cutanee causate dai raggi ultravioletti emessi dal sole.
  • ustioni per elettricità sono causati da corrente elettrica. Sono generalmente molto profondi e possono causare gravi danni alla pelle e ai tessuti sottostanti.
  • Il contatto con gas infiammabili o liquidi può causare ustioni chimiche. L’inalazione di gas caldo può danneggiare le vie aeree superiori e rendere difficile la respirazione.

Sintomi e complicazioni

Burns sono solitamente classificati in base alla profondità e all’estensione della lesione: bruciare prima, secondo o terzo grado. La pelle ha tre strati. La profondità della bruciatura dipende dallo strato della pelle che è stata danneggiata. I sintomi variano a seconda della profondità del danno.

Le bruciature di primo grado influenzano lo strato della pelle esterna, chiamato epidermide. Queste ustioni sono solitamente caratterizzate dalla comparsa di arrossamento, sensibilità o dolore e gonfiore. Di solito non ci sono blister. La pelle viene generalmente ripristinata in modo completo in meno di una settimana, e a volte può disquatare o temporaneamente avere una colorazione leggermente diversa. Le ustioni di primo grado si verificano spesso dopo la sovraesposizione ai raggi ultravioletti del sole o di un contatto con un oggetto caldo.

Le ultime ustioni di laurea raggiungono il secondo strato della pelle, chiamato Dermo. Queste ustioni sono molto dolorose e la pelle è rosata, bagnata e morbida. Gli orologi di solito appaiono e liquidi possono ooze la pelle. A seconda del danno al derma, queste ustioni possono richiedere da due a sei settimane per guarire. Le cicatrici possono verificarsi. Queste ustioni generalmente derivano da una grave esposizione ai raggi ultravioletti o dal contatto con liquido caldo.

Burns di terzo grado attaccano l’epidermide, il derma e ipoderma, il terzo strato della pelle. Queste bruciano danneggiano interamente lo spessore della pelle. È possibile ottenere tessuti adiposi, nervi, muscoli e ossa. Quando la pelle subisce questo tipo di danno, ha l’aspetto di un film bianco. L’area bruciata non è generalmente dolorosa perché le terminazioni nervose sono state danneggiate. Come una superficie cutanea significativa potrebbe essere stata distrutta, il recupero è molto lento e lascia cicatrici considerevoli. Successivamente, le contratture (contrazioni permanenti dei tessuti che impediscono i movimenti normali) possono verificarsi a causa di cicatrici profonde e talvolta potrebbe essere necessario tagliare o inlare il “tessuto per alleviare la pressione sottostante.. Le bruciature profonde possono essere causate dal contatto con le fiamme, la corrente elettrica o le sostanze chimiche corrosive.

Gli ustioni per inalazione possono causare infiammazione del tratto respiratorio e l’incapacità di respirare. Le persone con queste ferite dovrebbero essere condotte il più rapidamente possibile all’ospedale, anche se, all’origine, non hanno problemi respiratori.

Diagnosi

La diagnosi è generalmente stabilita secondo la profondità della bruciatura. La sua gravità può, tuttavia, dipendere anche dall’importanza del danno che subisce il corpo.

L’estensione di una bruciatura è generalmente basata sul “rotolo del nuovo”: ognuna delle braccia rappresenta il 9% della superficie del corpo, ogni gamba del 18%, la parte posteriore e la parte anteriore del torso 18 % ciascuno, testa e collo 9% e la regione genitale dell’1% della superficie. Utilizzando questa classificazione, il medico può stabilire una diagnosi accurata.

Trattamento e prevenzione

Le decisioni di trattamento sono basate sulla necessità di alleviare il dolore, ridurre il gonfiore, prevenire le infezioni e promuovere la guarigione .

Molti esperti ritengono che un medico debba essere consultato per tutte le ferite tranne gli infortuni del primo grado che influenzano meno dell’1% della superficie del corpo. Una cosa è certa: è importante consultare un medico se una bruciatura del secondo grado copre più del 10-15% della superficie del corpo o se è possibile bruciare un terzo grado.

Inoltre, se il Vengono raggiunti occhi, orecchie, facce o piedi, è importante ottenere assistenza medica. D’altra parte, se queste regioni non sono state colpite, o se non ci sono blister, le cure mediche potrebbero non essere necessarie.

Per ustioni di primo grado (minore) È importante applicare immediatamente le compresse bagnate a freddo . Queste compresse possono ridurre il gonfiore e il dolore. La pressione sulla pelle bruciata non deve essere applicata. Le medicazioni non sono necessarie, ma una leggera medicazione può alleviare il disagio. Se non ci sono bolle, è possibile applicare una lozione idratante a base d’acqua per promuovere la guarigione della pelle.

Per ustioni di secondo grado, la pelle deve essere posizionata in acqua froidina. Se la pelle non è più intatta, è necessario lavarlo delicatamente riducendolo bene con l’aiuto di una soluzione salina. Quando la bruciatura provoca le vesciche, è importante consultare il medico. Trattamento delle bolle pronta per più o meno polemiche. Alcuni medici ritengono che Blister svolgano il ruolo di uno schermo protettivo per Burn. Altri pensano che il liquido presente nelle vesciche possa essere infetto. È importante consultare un medico per ottenere il miglior trattamento della pelle. L’assunzione di Ibuprofene o acetaminofene può aiutare ad alleviare il dolore o il gonfiore.

in casi gravi, cioè dopo un bruciore di terzo grado, assistenza medica. L’emergenza deve essere somministrata senza indugio. L’obiettivo è quello di prevenire le infezioni (uno dei disordini più importanti nelle vittime di bruciatura), estrarre il tessuto morto e coprire la ferita di un tessuto cutaneo il prima possibile. L’acqua fredda non deve essere applicata o rimuovere i vestiti che possono aderire alla pelle. È necessario coprire la bruciatura liberamente con l’aiuto di una benda pulita e asciutta, ad esempio un fazzoletto, una federa o un foglio. È anche importante mantenere la vittima calda.

Le vittime delle ustioni elettriche dovrebbero sempre consultare un medico. Queste ferite possono sembrare superficiali, ma il tessuto profondo potrebbe avere danni che non appaiono immediatamente. Inoltre, queste persone possono presentare aritmie cardiache per 72 ore dopo aver bruciato dall’elettricità.

Prestare attenzione alle ustioni circonferenziali (le ustioni che circondano un membro e potrebbero causare disturbi circolatori. Di guarigione), che Si consiglia di esaminare un medico.

In ogni caso, non dobbiamo mai, come proposto dalle tradizioni popolari, applicare burro o margarina su un infortunio. Questi prodotti non alleviano il dolore e possono aumentare la sensazione di bruciore. Se le velers sono formate e se la pelle non è più intatta, possono anche facilitare le infezioni.

* Tutti i farmaci hanno sia un nome comune (un nome generico) sia un marchio o un marchio. Il segno è il nome che un produttore sceglie per il suo prodotto (ad es. Tylenol®). Il nome generico è il nome della medicina in medicina (ad es. Acetaminofene). Una medicina può indossare diversi marchi, ma ha solo un nome generico. Questo articolo elenca i farmaci dal loro nome generico. Per informazioni su un dato farmaco, visitare il nostro database farmacologico. Per ulteriori informazioni sui marchi, consultare il medico o il farmacista.

Tutti i contenuti sono di proprietà di Mediveource Inc. 1996 – 2021. Condizioni d’uso. I contenuti presenti sono destinati solo a scopo informativo. Chiedi sempre al tuo medico o ad altri problemi di salute qualificati su problemi di condizione medica. Fonte: Santecheznous.COM / Condizione / GetCondition / Bruins

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *