Skip to content

Capitoli provinciali Studio del' Empire Romano – Perseo

Posted in Articles

on

Capitoli provinciali

>

dall’impero romano.

Le capitali provinciali dell’impero romano sono state attentamente studiate da diversi scienziati moderni. La dissertazione di Braun (Die Kapitole, Bonn, I8 / NJ) è invecchiata; Ma l’opuale di Kuhlfeldt (7) e capitohis Imperii Romani, 1 883) e in particolare la consegna di Castan (le capitali provinciali del mondo romano, 1886) hanno affrontato il soggetto con tutti gli sviluppi necessari. Da allora, tuttavia, sono state fatte diverse scoperte, che aumentano il numero di capitole provinciali conosciute, e che, in una certa misura, informano alcune delle conclusioni presentate da Castan. Sembrava interessante per noi e Utde a presentare, per così dire, la domanda al punto, occupando solo capitali provinciali, escluse i capitoli d’Italia; Non pensiamo, infatti, che sia possibile assimilare, sotto l’elevato impero, in Italia a una provincia, e di riunire in uno studio le città della penisola, tutte costituite da cittadini romani, tutti sottratti all’autorità di Governatori provinciali, tutto il suolo in corsivo e città provinciali di tali tipi diversi dal Coloma giugno in corsivo al Peregrine Cité senza privilegio.

SCIEXCKS RELIGIOSE. 1 8 q) ç).

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *