Skip to content

Come installare Ruby su Centos / Rhel 8

Posted in Articles

Ruby è un linguaggio di programmazione dinamico, multiuso, gratuito e open-source che è Solitamente utilizzato per lo sviluppo di applicazioni web.

È un linguaggio di programmazione di alto livello che gode di una vivace comunità di sviluppatori che aiutano a mantenere e migliorare continuamente la lingua per un codice migliore e più efficiente. Ruby può essere utilizzato in diverse applicazioni come l’analisi dei dati, le soluzioni del database personalizzate e la prototipazione per citare alcuni.

In questo articolo, tu Impareremo come installare Ruby su Centos 8 e Rhel 8 Linux.

Sfereremo la luce su come installare Ruby utilizzando i metodi sopra menzionati.

Installare Ruby su Centos 8 tramite il repository di Appstream

A Installa Ruby Utilizzo del riposa AppStream, attiva il terminale e aggiorna i pacchetti e i repository del sistema invocando il seguente comando DNF.

$ sudo dnf update 

Avanti, assicurarsi che i pacchetti sotto menzionati siano installati prima di andare avanti con Ruby.

$ sudo dnf install gnupg2 curl tar 

Infine, installare Ruby da i repository di Appstream.

$ sudo dnf install @ruby 
installare ruby su centos 8

I. nstall rubino su centos 8

Al completamento, verificare la versione di ruby installata eseguendo il comando.

$ ruby --version 
Verificare la versione ruby in centos 8

Verifica versione rubino in Centos 8

Dall’output, possiamo vedere che abbiamo installato Ruby 2.5.5 sul nostro sistema Centos 8.

Installare Ruby su Centos 8 usando RVM Manager

Spesso abbreviato come RVM, Ruby Version Manager è un versatile strumento di riga di comando e gestore pacchetti come DNF che consente di installare e gestire più ambienti Ruby.

Per installare RVM, tu È necessario prima scaricare lo script di avvio RVM come utente root. Quindi, passare dall’utente normale all’utente ed eseguire il seguente comando curl.

# curl -sSL https://get.rvm.io | bash 
Installare RVM in Centos 8

Installare RVM in Centos 8

Durante l’installazione dello script RVM, viene creato un nuovo gruppo RVM. Inoltre, si ottiene una notifica che il programma di installazione non aggiunge più gli utenti al gruppo RVM automaticamente. Gli utenti devono farlo da soli.

Pertanto, una volta eseguita l’installazione, aggiungere l’utente regolare al gruppo RVM come mostrato.

# usermod -aG rvm tecmint 

Avanti, aggiornare le variabili dell’ambiente di sistema eseguendo il comando.

# source /etc/profile.d/rvm.sh 

quindi ricaricare rvm.

Ricarica rvm in centos 8

Ricarica rvm in centos 8

Avanti, installare i requisiti del pacchetto.

# rvm requirements 
Installare i requisiti RVM in CentOS 8

Installare i requisiti RVM in Centos 8

Una volta effettuato con l’installazione, è possibile Ora controlla le varie versioni di Ruby che sono disponibili per il download utilizzando il comando.

# rvm list known 
RVM Disponition Ruby Versions

RVM Disponitions Ruby Versions

Quando O f Scrittura di questa guida, l’ultima versione di Ruby è 2.7.1.

Per installare Ruby utilizzando RVM Manager eseguire il comando.

# rvm install ruby 2.7.1 

Installare Ruby usando RVM in Centos 8

Ci vorrà un po ‘. Questo sarebbe un momento perfetto per prendere una pausa caffè poiché l’RVM installa Ruby 2.7.1.

Una volta completata l’installazione, verificare la versione di Ruby.

$ ruby --version 
Controllare la versione ruby in centos 8

Controllare la versione ruby in Centos 8

Visto dall’uscita, la versione di Ruby è stata modificata per riflettere l’ultima versione installata dal Gestore RVM.

Per effettuare la versione precedente la versione predefinita per Ruby, eseguire il Comando.

# rvm use 2.7.1 --default 
Imposta versione predefinita Ruby in Centos 8

Set Ruby Default Version in Centos 8

Ed è così che installi Ruby su Centos 8 e RHEL 8. Speriamo che lo troverai piuttosto una brezza installata sul tuo sistema. Il tuo feedback è il benvenuto.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *