Skip to content

Come scrivere un’offerta di lavoro?

Posted in Articles

Lo sappiamo tutti, la scrittura di un’offerta di lavoro non è sempre un compito facile. Può anche scoraggiare per i candidati. A volte troppo lungo o non molto dettagliato, i candidati devono trovare tutte le informazioni necessarie e soprattutto essere in grado di proiettarsi lì.

In modo che la tua offerta di lavoro rifletta veramente la tua attività e la sua attività. Valori, qui ci sono Alcune buone pratiche da adottare. Ti aiuteranno a catturare l’attenzione dei candidati.

Trova un titolo accattivante

È necessario sedurre il candidato dai primi secondi. Dopo aver letto il titolo dell’offerta, il candidato deve voler saperne di più. Per il tuo annuncio da trovare nel maggior numero di ricerche, usa le parole chiave giuste. Utilizzare le parole chiave che vengono digitate frequentemente su reti e probabilmente per attirare i candidati. Puoi usare Google Trenddens, che ti permetterà di conoscere la popolarità dei titoli e degli annunci. Oltre le buone parole chiave, la differenziazione sarà un vantaggio importante per il tuo annuncio. Per uscire dal lotto, i tuoi titoli non devono sembrare troppo simili a quelli dei tuoi concorrenti.

Usa la persona giusta e il tono che corrisponde alla tua attività

Opt Seconda persona singolare o plurale. I candidati si sentiranno già coinvolti nelle missioni e vorranno potenzialmente unirti a te da quando possono proiettarsi. Assicurati di usare un tono che sembra te. Lavori in un’avvio in cui l’età media ha 27 anni? Preferisci il tutoraggio per rivolgersi a questo spirito di avvio e giovani. Ma non è perché sei una grande azienda internazionale nel settore finanziario che non sarai in grado di utilizzare un tono amichevole, anche se professionale. Dipende davvero dall’atmosfera globale e quella che vuoi trasmettere.

Scrivi meno, ma meglio

Un annuncio che attirerà l’occhio dei candidati non è una d.C. , ma un annuncio che sarà chiaro e preciso. Preferisco l’uso della frase breve. Non dimenticare alcuna informazione e soprattutto è preciso. Strutturali mettendoli i più importanti nella parte superiore dell’annuncio, come lo stipendio, il tipo di post, la durata desiderata, i vantaggi relativi al post …

Specificare ad esempio la posizione in Dettaglio, puoi dare alla città o al quartiere. È ovvio che i candidati stanno cercando missioni e un lavoro che li interessa, ma se due aziende propongono approssimativamente le stesse cose, i benefici possono ribaltare l’equilibrio a tuo favore o nel tuo modo. In effetti, se la tua azienda propone il rimborso del 50% dei titoli di trasporto e dei ristoranti dei biglietti di trasporto, questo può avere un impatto positivo sulla scelta del candidato.

Devi anche pensare di descrivere ciò che le missioni post sono accuratamente. Puoi notare la distribuzione del tempo in base ai diversi compiti, in questo modo il candidato sarà in grado di visualizzare i diversi compiti e la loro importanza.

Un’altra informazione che può essere comunicata è il processo di reclutamento. Questa è spesso la questione di molti candidati. C’è solo un’intervista fisica? È preceduto da un’intervista telefonica?

Dai vita al tuo annuncio

Metti le immagini nel tuo annuncio, video dei tuoi locali o presentazione dei tuoi dipendenti, pulsanti “Leggi di più”, link su cui i candidati possono fare clic ed essere reindirizzati sul tuo sito. Li farà desiderare di andare a vedere cosa si nasconde dietro questa lastra post. Consendendoli anche di inviarti la loro applicazione direttamente tramite un modulo, un pulsante … Le applicazioni semplificate sono altamente apprezzato dai candidati.

Utilizza le reti giuste per trasmettere il tuo annuncio

Una volta che il tuo annuncio è scritto correttamente, non ne hai più per pubblicarlo. Il tuo sito web non dovrebbe essere il posto solo per trovarli. Con tutti gli strumenti che dobbiamo inoltre inoltrare informazioni, sarebbe un peccato attenersi a un singolo canale. Il tuo annuncio deve essere visibile sulla maggior parte delle reti possibili. Usa il S Social Networks come Facebook, Twitter, e soprattutto, LinkedIn, che sono molto utili perché il pubblico e i tuoi annunci possono essere condivisi e trasmessi molto rapidamente.

È possibile che alcune leve funzionino meglio di altri, così Ricordati di recuperare e analizzare i tuoi risultati. Quante volte ha letto l’annuncio su Facebook? Quante persone hanno postulato via LinkedIn?

cose da non fare

Non utilizzare frasi tutte le frasi e che sono quasi irreali come “Stiamo cercando un profilo della Business School con 2 anni di esperienza per un primo lavoro con uno stipendio che sale al minimo legale “. Questo non è quel tipo di frase che attirerà i candidati, al contrario.

non sorgono la tua attività e non parli di lei. Il candidato vorrà saperne di più sulla compagnia, ma ha già disponibile molte fonti per questo. Evita i paragrafi di 50 linee che tracciano tutta la storia della compagnia. D’altra parte, sarà in grado di trovare informazioni difficili sulle diverse missioni e responsabilità della posizione per cui postula. Pensa di dettagliarli bene.

Non fare copiatrici-pollici dei tuoi annunci ogni 6 mesi, quando i tuoi tirocinanti cambiano, anche i tuoi annunci devono evolversi. Perché non chiedere loro cosa non chiedere a loro avrebbero scritto? Sono stati a Il luogo del tirocinante futuro, sarà in grado di descrivere meglio di chiunque le missioni, l’atmosfera e le responsabilità della posizione.

È importante pensare che il tuo annuncio non sia letto solo su un computer, più in Più candidati usano i loro cellulari per fare varie ricerche. Pensa di scrivere annunci che sono leggibili sul cellulare, corto, chiaro e che vanno dritto all’obiettivo.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *