Skip to content

Cosa fare quando il mio bambino / bambino ha la febbre?

Posted in Articles

La febbre non è una malattia, ma piuttosto il segno di una malattia, più spesso benigna. La febbre dimostra che il corpo del tuo bambino sta difendendo: quindi è più un alleato che un nemico! Ma come gestire 39 febbre nel tuo bambino? Quando dovremmo trattare la febbre?

👩⚕️ la scheda del pediatrician:

Nei bambini la temperatura può scalare rapidamente 🥵. Questo non è necessariamente preoccupato: una temperatura più alta non è un segno di una malattia più grave. Ciò che è importante è la condizione generale del tuo bambino.

Cosa da vedere quando il tuo bambino / bambino ha la febbre

  • il Temperatura, ovviamente 🙂 Privilegio la misurazione con un termometro rettale, più affidabile e parliamo della febbre da 38 ° in un bambino. Per essere sicuro di prendere la temperatura del bambino troverà tutte le istruzioni qui 🌡
  • Ma il più importante è il comportamento del tuo bambino. Guarda per i segni di disagio (non gioca più, non mangia, dormono molto …), chi sono i veri segni che richiedono una consultazione medica urgente

cosa fare per Gestire la febbre / figlio del tuo bambino

  • Scoprilo, specialmente per i bambini. Da 3 anni, ascoltarli e lasciali annusare sotto una trapunta se lo desiderano. Non è quello che sogni quando hai la febbre?
  • Verifica che la sua stanza non sia troppo riscaldata (per il promemoria, la temperatura ideale è di circa 19-20 °).
  • Dare a bere Acqua a temperatura ambiente regolarmente.

Dovremmo dare farmaci?

Se il bambino tollererà la febbre (39 febbre e un bambino che salta ovunque, è del tutto possibile! ), Il trattamento farmacologico non è necessario: lasciare che il debole faccia il suo effetto. D’altra parte, se ritieni che il tuo bambino non sia buono e che ha segni di disagio, dargli il paracetamolo (Dolprane®, Dafalgan®, Dolko® …).

Come dare il paracetamolo al tuo bambino?

  • Generalmente usiamo lo sciroppo per quelli più piccoli, più facile da somministrare grazie alla sua pipetta o pod graduato. Le dosi vengono quindi adattate in base al peso. (collega a come dare droghe). Se il tuo bambino vomita, preferisci supposte.
  • Pesise il bambino se non hai un peso recente per adattare la dose (puoi pesare con lui sulla tua scala e senza di lui e tu fai la differenza dei due Pesi).
  • Da 26 a 32 kg, secondo il farmaco (da 9 a 12 anni), non è più necessario dare la forma dello sciroppo, a rischio di un sovradosaggio. Vai a borse, tablet o capsule. Se il tuo bambino non può ingoiare compresse, pensare alle forme liquide pronte per l’uso o ai lyoc (Dolipraneliz®, Paralyoc® …).
  • Lasciare minimo 4H tra ogni presa e non superare i 4 Paracetamol presi per giorno .

Dovremmo temere che il mio bambino condannò?

Nel bambino piccolo, succede che la febbre è accompagnata da convulsioni. Questi sono impressionanti ma fortunatamente spesso senza gravità. Abbassare la temperatura non sembra impedire il loro occorrenza.

Hai dubbio? Dai un’occhiata a un pediatra sul video sull’applicazione di Sant’Applicazione di maggio!
Su maggio, puoi consultare un pediatra esercizio fisico in Francia quando ne hai bisogno. link Play Store

Cosa non dovresti fare quando il tuo bambino / bambino ha la febbre

  • forza di non mangiare, è normale Che ha un piccolo appetito (te stesso non vogliono necessariamente un dessert ingresso a 39,5 °). Concentrarsi sui cibi che gli piacciono, anche se per alcuni giorni non mangia secondo tutti i tuoi bei principi di equilibrio alimentare 🙂
  • senza bagno freddo: una leggenda più pericolosa di qualsiasi altra cosa! Inoltre, il bagno non è necessario finché il tuo bambino ha la febbre.
  • No antinfiammatorio (ibuprofene, ketoprofen) per bambini sotto i 6 mesi

che dovrebbe avvisarti in caso di febbre nel tuo bambino / baby

A seconda dell’età del bambino, adattare il tuo comportamento:

  • se il tuo bambino è inferiore a 1 mese non esitare a consultare direttamente con le emergenze.
  • Se il tuo bambino è Meno di 3 mesi e + 38 ° C: un bilancio è spesso necessario anche se va bene.
  • da 3 a 6 mesi, rimane ancora cauto s ‘ha più di 39 ° C: il tuo Il bambino non ha ancora acquisito un sistema immunitario ottimale! Visita così velocemente.
  • Consulta un medico se la febbre persiste più di due giorni in un bambino sotto i due e oltre tre giorni in un bambino più di due anni.

Qualsiasi età, consultare un medico durante il giorno o portare il bambino al pronto soccorso nei seguenti casi:

  • se il tuo bambino ha mal di testa importanti, Una rigidità del collo, vomito.
  • Se il bambino ha eruzioni cutanee bluastre, che sembrano lividi o punti rossi che non svaniscono quando si preme su di esso. Chiama direttamente il Samu (15).
  • Il tuo bambino sembra disidratato (le sue membrane mucose sono asciutte, le sue urine meno frequenti …).
  • ha significativi bellyachi e / o una abbondante diarrea.
  • Il tuo Bambino fa una crisi di sequestro: ha perso conoscenza per un breve momento; Sposta gli arti a scatti e ha gli occhi malvagi, anche se il bilancio è solitamente felicemente rassicurante: -).
  • La sua febbre è ancora presente più di 3 giorni dopo aver visto un medico.
  • Il tuo bambino è seguito per una malattia cronica (cancro, diabete, malattie cardiache, polmonare o urinarie …) che richiedono un maggiore monitoraggio.
  • Se sei preoccupato, vedere.

>

E come sempre, chiamare il 15 se si nota uno dei seguenti disturbi:

  • comportamento: il bambino è morbido o assonnato, scontroso, non si comporta come al solito. Dorme molto ed è difficile svegliarsi.
  • Coloring: è molto pallido, i suoi occhi sono circondati e i bulbi oculari guardano in basso, la sua pelle è marmorizzata.
  • respirando problemi respirando o ha un respiro veloce.

Altrimenti, ci siamo ripetuti, ciò che conta è il comportamento! Se tuo figlio è solo un po ‘stanco, è normale, non quello che vuoi allarmare: un episodio di febbre inferiore a 3 giorni senza alcun altro sintomo non è necessariamente necessario consultare.

Cosa può aiutarti a vedere il lato buono delle cose 😉

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *