Skip to content

Gordon Ramsay vs Philippe Etchebest: il viso a faccia – fioritura

Posted in Articles

di sicuro, il Rendez-Vous culinario da mercoledì sera, è con Top Chef! Per gli altri, parliamo un po ‘del “combattimento” tra Gordon Ramsay e Philippe Etchebest, che regna il luogo della commedia. Pone uno di fronte all’altro, questi due leader riconosciuti dal mondo, le stelle della Realtà TV, aperte 3 anni fa dove la gastronomia regna sovrana. Gordon ha scelto il Grand Hotel mentre Etchebest si appoggia per l’Opéra de Bordeaux, due posti fino alle loro ambizioni.

Round 1: La pressione dell’argento – Gordon Ramsay

L’inglese, appena atterrato a Bordeaux accompagnato dai suoi coltelli, fu conquistata dal fascino della capitale Girondina. Famoso attore “incubo in cucina”, ma soprattutto testa stellata, ha assunto questo luogo mitico, pregiato per Bordeaux dal 1850. Per la piccola storia, il nome del ristorante viene dalla presenza di una pressa aragosta in argento solido dal House Christofle. Ci sono solo 5 in tutto il mondo. Un artigianato come raffinato come la cucina di Gordon. In un arredamento o troppo kitsh, né troppo inglese, la pressione d’argento, è un universo che combina il design e il materiale nobile. Vieni ora alla parte più interessante, qual è l’inglese in cucina?

il menu per favore

specialità piuttosto locali come l’insalata di landanaise, rivisitata e ha lavorato sottilmente, occupano un posto a fianco puramente Ricette britanniche. Sulle tabelle del marchio Gordon Ramsayn troverete il famoso manzo Wellington, o, più conosciuto di nuovo: il pesce & chips.
côté vitine, lo chef ha accettato la superiorità di prodotti locali. I Bordeaux sono onorati attraverso una carta coccolata.

I gourmand saranno conquistati dal dessert. Un tocco finale per il quale Gordon Ramsay usa Arthur Fercher, famoso per la sua torta di limone o soffice cioccolato!

Indirizzo: Commedia Place – Bordeaux

Round 2: The Quarta Wall – Philippe Etchebest

Andiamo al nostro Bordeaux, a Chef Starry, Stella della televisione francese e miglior operaia in Francia. Dopo aver aperto il quarto muro lo stesso anno della sua controparte Gordon Ramsay nel cuore dell’opera. Crea un tavolo d’hôte nel seminterrato del suo birrificio. Un dettaglio che fa la differenza? Questo posto privilegiato può ricevere solo 12 ospiti. Il principio ? Un tavolo installato di fronte alla stufa con cuochi macchiati al servizio! Piuttosto piacevole come una proposta! Lato piatto, niente stabilito! I menu si evolvono secondo le stagioni e le creazioni, per il più grande piacere delle nostre papille gustative!

Il menu per favore

brasserie
Il pranzo dal lunedì al venerdì da 29 € a 34 €
Serate, fine settimana e giorni festivi 51 €
Ogni settimana, cucinare i cambiamenti in base alle stagioni e agli ispirazioni dello chef.

Gordon Ramsay vs Philippe EtcheBest: faccia a faccia

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *