Skip to content

La faccia ardente dopo una visita al dentista

Posted in Articles

una ragazza di sei anni fu seriamente bruciata in faccia durante una visita al dentista poco prima di Natale.

Il 21 dicembre, con i suoi genitori, Mégane deve andare alla clinica anestesia Montreal 5540. Poiché è spaventato, il dentista deve anestetizzare per rimuovere due denti e svolgere una serie di riparazioni.

Secondo le note mediche, Mégane avrebbe subito una bruciatura chimica causata dall’uso di Formocresol, un derivato formale. Questo è un prodotto utilizzato per smettere di sanguinamento durante un intervento.

A Sainte-Justine, in cui Mégane sarà esaminato in seguito, i medici arrivano alla conclusione che è stata bruciata nel secondo grado sulla guancia destra, oltre a subire bruciature profonde sulle sue labbra.

“Ho reagito quando mi è stato detto che probabilmente, aveva bisogno di un intervento chirurgico plastico. È rivoltante”, afferma Sonia Quevillon, la madre di Mégane.

La famiglia sta ora chiedendo la riparazione.

Il proprietario della clinica anestesia riconosce che c’è stato un problema. “Il dentista che ha trattato è sconvolto, il team ha preso tutte le normali precauzioni, ma è successo comunque,” ha spiegato Jerry Downkin, proprietario della clinica anestesia 5540.

mégane sarà rivista presso Sainte-Justine Hospital a determinare se dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico. Questo è quando la famiglia Avvocato determinerà la quantità del reclamo.

L’ordine dei dentisti analizza il file e sottolinea che questo è un caso estremamente raro.

In video, ascolta il report di Alain Laforest.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *