Skip to content

My Msdanimal Health (Italiano)

Posted in Articles


Malattie vaccinabili – Parvovirose

Iscriviti alla nostra pagina Facebook Brave and Hector per suggerimenti e trucchi per mantenere sani i tuoi compagni!

Il parvovirose nel cane in breve

la parvovirosi canina è dovuta al parvovirus, un virus pericoloso e molto contagioso. Una volta infetto, un cane propaga grandi quantità di virus. Quindi, questo virus può infettare cani di tutte le età, ma i cuccioli sono i più vulnerabili.

I cani infetti nel parvovirus sono molto malati, hanno la febbre, soffre di nausea, vomito e una forte diarrea. Inoltre, il virus ferisce seriamente l’immunità del cane, quindi diventa molto più sensibile ad altri patogeni.

Anche se iniziamo a trattare il cane abbastanza velocemente, lui n ‘non è sicuro che il cane sopravvive. Fortunatamente, ci sono vaccini che offrono un’eccellente protezione contro il parvovirus.

Come vengono testati il parvovirose canino?

Gli animali colpiti propagano il virus in modi diversi, ma in grande parte dal sgabello. I cani sensibili vengono quindi infettati dal contatto diretto con un animale malato o convalescente, o indirettamente a contatto con oggetti contaminati (come vestiti, guanti, terra).

Sfortunatamente, Parvovirus è un organismo resistente a molti disinfettanti. È quindi in grado di sopravvivere fino a un anno nell’ambiente. È tuttavia utile pulirlo consente di “diluire” il virus. Se il Parvovirus non è stato notato da qualche parte, tieni il tuo cane da questo posto.

Tutti i cani non vaccinati sono a rischio di parvovirus, ma si trova soprattutto nei cuccioli (che hanno anche un rischio più a rischio. Per morire ).

Come posso riconoscere la parvovirosis nel mio cane?

pochi giorni dopo l’infezione con il virus, il cane perde l’appetito, sembra malato e anormalmente dorme molto. Può anche sviluppare una febbre alta.

Nel frattempo, il virus attacca l’intestino, che causa gravi sintomi intestinali. Poco dopo che il cane può avere nausea e vomito. Quindi, una diarrea seria, acquosa e talvolta contenente sangue è possibile. Il cane è la disidratazione così velocemente.

Dovresti consultare rapidamente il tuo veterinario se:

  • il tuo cane non vaccinato sembra malato e non vuole mangiare
  • Il tuo cane vomita e vedi il sangue
  • il tuo cane ha la diarrea acquosa o con il sangue

cosa dovrei fare se il mio cane ha catturato il parvovirus?

Se pensi che il tuo cane abbia catturato il Parvovirus, dovresti consultare il tuo veterinario il prima possibile. Se possibile, portare un campione di feci. Il veterinario diagnostica la malattia sulla base di sintomi, esame clinico e sgabello.

Il cane è ricoverato in ospedale e il trattamento può iniziare immediatamente. Dal momento che non ci sono medicinali che uccidono il virus, lo scopo del trattamento è quello di aiutare il cane a combattere il virus stesso. Quindi riceve un trattamento di infusione contro la disidratazione e riceverà anche antibiotici contro altri batteri o virus.

Come prevenire la parvovirosi nel mio cane?

parvovirose è una malattia seria. È quindi meglio prevenire che curare, e fortunatamente, ci sono vaccini molto efficaci. Il tuo veterinario vaccinerà i tuoi cuccioli all’età di 6, 9 e 12 settimane. Un vaccino per promemoria sarà richiesto a un anno e dopo, ogni 2 o 3 anni.

In ogni caso, ogni cucciolo affronta un breve periodo durante il quale non è completamente protetto contro il parvovirus. Infatti, durante i primi mesi di vita, i cuccioli sfruttano l’immunità data a loro dalla loro madre. È solo quando questa immunità scende che i cuccioli stessi iniziano a sviluppare l’immunità attiva. Tuttavia, il momento esatto in cui succede differisce da un cane all’altro. Ecco perché devi vaccinare i cuccioli 3 volte durante il primo anno di vita. È quindi importante provare a tenere lontano i cuccioli da (luoghi in cui ci sono cani malati.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *