Skip to content

responsabilità di un guardiano o di un asilo nido

Posted in Articles

prendere l’iniziativa per registrare il suo figlio in un centro della prima infanzia (CPE) o in A Il centro di assistenza all’infanzia può essere una decisione difficile sia per i genitori che per i bambini. A volte è difficile fidarsi di un’altra persona ad assumere la custodia o l’educazione dei suoi figli, anche se è solo temporaneo.

Cosa succede quando il tuo bambino ritorna da CPE con lividi sul suo corpo o la scottatura? Chi sarà ritenuto responsabile per le sue ferite? Sarà possibile ottenere un risarcimento per conto del tuo bambino?

Me Lambert risponde a queste domande spiegando la legge e la legge applicabile a questo tipo di situazione.

La responsabilità del CPE o l’asilo nido

Generalmente, i genitori o i guardiani di un bambino sono i titolari dell’autorità genitoriale nei confronti di quest’ultimo. L’articolo 601 del codice civile, tuttavia, consente loro di delegare ad altri alcuni attributi dell’autorità genitoriale, come la custodia, la supervisione o l’istruzione.

Ad esempio, questo è ciò che produce quando i genitori depositano i loro figli nel Daycare o a scuola. Le guardie o gli educatori sono quindi responsabili della sicurezza del bambino.

Pertanto, qualsiasi danno del corpo, morale o materiale sofferto dal tuo bambino e derivante da un guasto commesso da un assistente di un asilo nido sarà soggetto a risarcimento . Conformemente al regime di responsabilità civile, sarà necessario dimostrare il / i danno / i sofferto dal tuo figlio, colpa della persona responsabile, nonché il collegamento tra questi due elementi.

il Guasto

La legge e la regolamentazione sui servizi di educazione infantile impongono un obbligo di sicurezza dei funzionari del CPE o dell’attenzione. Con tale obbligo, non sono invitati a prevenire tutti i tipi di incidenti, ma piuttosto di agire diligentemente al fine di evitare incidenti prevedibili.

Per determinare se ci fosse un difetto o no, i giudici decidono confrontando Il comportamento del partecipante a quello di una persona ragionevole posata nelle stesse circostanze.

Ad esempio, in un file, si è verificato un incidente mentre un educatore è cambiato lo strato di un bambino. Quest’ultimo si è rivolto per alcuni momenti; Abbastanza a lungo per il bambino di muoversi sul cambio e cade lì. Ha sofferto un leggero trauma alla testa e la Corte ha concluso per l’errore dell’assistente. Infatti, secondo la Corte, l’assistente è uno specialista in assistenza all’infanzia, quindi deve sapere che i bambini sono suscettibili di eseguire movimenti improvvisi e prevedibili e che richiedono un monitoraggio costante. L’addetto al corrente ha quindi perso il suo obbligo di sopravvivere e sicurezza distraendo momentaneamente.

In un altro esempio di negligenza, un assistente è stato riconosciuto responsabile per la ferita del corpo subita da un bambino di 8 mesi perché che non era riuscita a chiudere a Barriera che dà accesso alle scale. Prima di questa situazione, il Tribunale ha determinato che era un incidente prevedibile e una maggiore sorveglianza avrebbe potuto evitare lo sfortunato incidente.

scottatura o bruciore

-Sun-Child

Blow-sun-child

Nel caso in cui vai a prendere tuo figlio e tu Nota Sunburn sulle sue braccia o una bruciatura sulle sue mani, è normale preoccuparsi.

Di fronte a una tale situazione, gli educatori o il successino devono spiegare cosa è successo.

uno Delle prime cose da fare quando arrivi a casa, è quello di documentare l’estensione del danno, ad esempio, scattare foto e chiedere al tuo bambino di spiegare cosa è successo. Si consiglia anche di contattare altri genitori che frequentano lo stesso centro. In effetti, se è una situazione ricorrente, sarà rilevante lamentarsi con il direttore della protezione giovanile (DPJ).

Ad esempio, in un file, la direzione di un CPE è stata sospesa la sua custodia educativa Autorizzazione del servizio perché gli assistenti omessi di mettere la crema solare sui bambini quando sono usciti fuori. Inoltre, le prove hanno dimostrato che lo stabilimento aveva una crema solare, ma è scaduto.

Età e esperienza

Naturalmente, le qualità e le aspettative vanno molto in modo considerevole a seconda dell’età o Esperienza del guardiano. Ad esempio, i giudici tendono ad essere meno gravi quando il guardiano responsabile agisce gratuitamente o per una piccola quantità.

In una cartella al cortile superiore, una bambina che gioca con le partite accidentalmente ha dato fuoco a un edificio. Era quindi sotto la custodia di sua nonna. Questo ha fatto i piatti e lei credeva che la ragazza stava dormendo al momento dell’incidente. Nella sua sentenza, la Corte ha concluso che tali fatti non erano sufficienti per coinvolgere la responsabilità della nonna, poiché una persona ragionevole posta nelle stesse circostanze e avere la stessa esperienza non avrebbe potuto prevedere che si verifichino questo incidente.

D’altra parte, se la stessa situazione si è verificata in un CPE, sarebbe stato molto più difficile da emergere dalla responsabilità poiché la formazione e l’esperienza degli educatori avranno una forte influenza.

Lo stesso principio si applica quando si confronta le qualità custode di un adolescente di 14 anni con quelle di un adulto di 40 anni. Le aspettative della dovuta diligenza saranno più elevate per il secondo solo per il primo.

Esempi di negligenza

Qui ci sono altri esempi di guasto che coinvolgono negligenza nella custodia riconosciuta dalla giurisprudenza:

  • Frostwings;
  • immobilizza o allega un bambino quando dorme;
  • concedere farmaci da prescrizione quando lo stato di salute del bambino è sconosciuto;
  • Installazione e ambiente malsano;
  • Bad-alimentazione;
  • Presenza di oggetti pericolosi a portata di mano dei bambini;
  • Giochi esterni non sicuri o moduli.

Non dobbiamo dimenticare che ogni situazione è un caso caso e che i fatti devono essere analizzati nel suo complesso. Per massimizzare le tue possibilità di successo durante il tuo ricorso, è importante documentare il tuo file con foto o testimonianze.

Se il bambino ha subito feriti a seguito della negligenza di un guardiano o di un educatore in un CPE o un asilo nido , non esitare a contattare il nostro ufficio.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *